Casatiello dolce di Pasqua ricetta napoletana

Casatiello dolce di Pasqua …. ricetta tipica della tradizione partenopea. Il casatiello dolce si presenta alto con un sapore deciso e una copertura di glassa e “diavulilli” che altro non sono che confettini colorati.

Solitamente non sono io quella in famiglia che prepara il casatiello dolce, io sono l’addetta alla pastiera, ma quest’anno ho deciso di farlo io. A differenza di chi usa come glassa gli albumi a neve con lo zucchero, io ho usato una glassa semplice con zucchero a acqua. La verità è che non amo utilizzare uova crude neanche se pastorizzate, le uova o vanno cotte o niente – è solo il mio pensiero – non uso uova crude neanche per il tiramisù!! E non ci riesco proprio….ognuno ha i suoi limiti ^_^

La ricetta è simile un po’ per tutti ma c’è chi usa il liquore strega , chi il rum, chi la scorza di limone grattugiata, chi l’arancia. In famiglia usiamo la vaniglia o la vanillina perché il casatiello, a noi ,piace inzupparlo nel latte, per colazione ^_^ ma ci facciamo anche merenda, non vi dico che bontà spalmato con il cioccolato o la marmellata.

Vediamo un po’ se riesco a descrivervi per bene il sapore del casatiello dolce…..allora….. alla vista è bellissimo – perché anche l’occhio vuole la sua parte – al gusto?? Il primo morso sorprende, perché può sembrare asciutto ma non lo è, ed ha un profumo di vaniglia e un sapore dolce al punto giusto che conquista. Il secondo morso invece , lo diamo con la glassa…..e qui non posso spiegarvi…..non ci sono parole…..lo dovete per forza assaggiare…..

Casatiello dolce di Pasqua…..lo prepariamo insieme??

Casatiello dolce di Pasqua ricetta napoletana -

Casatiello dolce di Pasqua ricetta napoletana

Casatiello dolce di Pasqua ricetta napoletana : ingredienti

  • Criscito: 60 g di farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 15 g di lievito di birra
  • ————————–
  • 500 g di farina 00
  • 4 uova medie
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 50 ml di latte
  • 1 bustine di vanillina
  • un pizzico di sale
  • Glassa : 200 g di zucchero a velo
  • 4 cucchiai di latte parzialmente scremato
  • 1 bustina di vanillina
  • confettini colorati

Casatiello dolce di Pasqua ricetta napoletana: preparazione

  1. Criscito: in una ciotolina, versiamo l’acqua e sciogliamoci prima lo zucchero poi il lievito, aggiungiamo la farina e mescoliamo fino ad amalgamare bene tutto. Copriamo la ciotolina con un foglio di pellicola e mettiamola a lievitare in forno con la lucina accesa
  2. Impasto : nella planetaria, versiamo la farina lo zucchero il pizzico di sale e la vanillina e mescoliamo (ho usato la planetaria ma l’impasto si lavora benissimo anche su un piano da lavoro) poi uniamoci il criscito sempre mescolando.
  3. in un’altra ciotola sbattiamo leggermente le uova e poi mescoliamole con il latte, dopo aggiungiamo tutto nell’impasto sempre mescolando
  4. per ultimo aggiungiamo il burro a temperatura ambiente ed impastiamo ancora tutto per una ventina di minuti così da ottenere una pasta liscia e omogenea. (se occorre aggiungete ancora un poco di latte)
  5. foderiamo con carta forno uno stampo a ciambella di 23 cm dai bordi alti
  6. versiamo il nostro impasto nello stampo, livelliamo e mettiamo a lievitare in forno con la lucina accesa. Per ottenere il raddoppio del volume della pasta ci vorranno dalle sei alle otto ore
  7. una volta lievitato per bene il nostro casatiello dolce, spennelliamo la superfice del nostro dolce con del latte parzialmente scremato e poi inforniamo a 180° per 50 minuti circa, fate sempre la prova stecchino
  8. sforniamo il nostro casatiello e lasciamolo intiepidire nello stampo prima di trasferirlo su un vassoio
  9. Glassa: in una ciotolina, mescoliamo insieme lo zucchero a velo con la vanillina e 4 cucchiai di latte
  10. versiamo la nostra glassa su tutto il nostro casatiello dolce e decoriamo con confettini colorati

 

Casatiello dolce di Pasqua ricetta napoletana : Note conservare coperto con una campana per dolci o con un foglio di pellicola. Consigli: per evitare di attendere molte ore è preferibile preparare l’impasto del casatiello dolce la sera, così il dolce lieviterà durante la notte e al mattino dovrete solo infornarlo.

 

Seguitemi sui social, mi trovate qui …

Facebook –> clicca qui 

Pinterest –> clicca qui 

Twitter –> clicca qui 

Google+ –> clicca qui 

Instagram –> clicca qui 

YouTube –> clicca qui 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *